Crostata al cioccolato e frutti di bosco

IL LUNEDÌ DEI LUNEDÌ (E L’EFFETTO POLLYANNA)

Oggi non è un lunedì qualunque, come dice la mia amica Giulia. È il lunedì dei lunedì: è il lunedì del rientro, si ricomincia a correre, solita routine, solite facce, il tran tran da ufficio ricomincia, e la sensazione varcata quella porta non sarà di relax. La montagna è tutta da scalare, e quello di oggi è il primo, faticosissimo, sudatissimo passo.
Io sono di natura restia ai lunedì. Ma questo li supera tutti. Ecco perché negli anni ho cercato di vedere il “bicchiere mezzo pieno” in situazioni come quella di oggi. I lati positivi, insomma. Un po’ come faceva quell’irritante Pollyanna. Quindi. Proviamoci. Oggi c’è il sole (sarebbe tristissimo se piovesse). E fa ancora caldo – almeno fino a mercoledì secondo le previsioni meteo. Le giornate sono ancora lunghe e la sera si può andare a fare un giro, magari a qualche sagra, e fanno pure i fuochi d’artificio. Ah, e l’Eni ha scoperto un maxi giacimento di gas in Egitto, il che cambia la cartina geopolitica.

Magari, visto che oggi ricomincia tutto, possiamo prendere l’occasione per ricominciare anche noi. Possiamo prendere  decisioni importanti: “al cambio dell’armadio terrò solo quello che serve”, “inizio ad andare a correre”, “risparmio e l’anno prossimo – magari in inverno – mi faccio un bel viaggio”.
Be’, dai. Non vi sentirete meglio? L’effetto Pollyanna non vi ha travolto?
Se così non fosse non ci resta che sprofondare nel comfort food (nemico dell’intelligentia e della ratio nutrizionale. Ma ogni tanto, per tirarsi un po’ su, ci sta).

Crostata al cioccolato e frutti di bosco della mia super MasterChef Ilenia Bazzacco, selezionata dal suo blog “In cucina con stile” – e che tra poco ritroverò a 2 Chiacchiere in cucina su 7Gold.
Dai, in fondo c’è la farina integrale, in fondo i 200 g. di burro sono un dettaglio…

N.B. Meglio prendere la buona abitudine di andare a correre.

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>